AVVISO -ADOZIONE PIANO OPERATIVO INTERCOMUNALE CON CONTESTUALE VARIANTE AL PIANO STRUTTURALE INTERCOMUNALE

ART. 23 E 23 BIS DELLA LEGGE REGIONALE 65/2014 – ADOZIONE PIANO OPERATIVO INTERCOMUNALE CON CONTESTUALE VARIANTE AL PIANO STRUTTURALE INTERCOMUNALE, CONTENENTE IL PROCEDIMENTO DI VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA (VAS VINCA), E LA CONFORMAZIONE ALL’ART. 21 PIT-PPR, ED AI SENSI DELLE LL.RR. 65/2014-10/2010

Ai sensi art. 19 della Legge Regionale n° 65/2014 e art. 25 della Legge Regionale 10/2010 gli elaborati adottati e le relative valutazioni ambientali sono depositati presso l’Unione Comuni Garfagnana e presso i Comuni dell’Unione, e sono consultabili e scaricabili dalla cartella ADOZIONE PIANO OPERATIVO INTERCOMUNALE CON VARIANTE AL PSI presente al seguente link https://www.ucgarfagnana.lu.it/servizi/pianificazione-urbanistica/piano-operativo-intercomunale/ per 60 giorni decorrenti dalla data del 03.04.2024, data di pubblicazione del relativo avviso sul BURT.

Entro e non oltre tale termine, chiunque può prenderne visione e presentare all’Unione Comuni Garfagnana le osservazioni che ritenga opportune , utilizzando lo schema di Osservazione, appositamente predisposto ed allegato al presente avviso. I contributi e le osservazioni dovranno essere inviati al seguente indirizzo PEC ucgarfagnana@postacert.toscana.it , ovvero al protocollo dell’Unione Comuni Garfagnana con sede in Via Vittorio Emanuele 9 55032 Castelnuovo di Garfagnana (LU).

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “QUALE EUROPA”, – TEATRO ALFIERI CASTELNUOVO DI G.NA, 9 APRILE 2024 ORE 15:00 –

In allegato la locandina dell’evento che Proximity Care promuove in collaborazione con il Forum Disuguaglianza e Diversità presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo il prossimo 9 aprile, ore 15.00 alla presenza della prof.ssa Nuti, dell’ex ministro Fabrizio Barca, Fulvio Esposito, Sabina De Luca del Forum Disuguaglianze e Diversità, del sindaco Tagliasacchi e del presidente FCRLU Bertocchini.

RICHIESTA DI COLLABORAZIONE ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO PER IL FABBISOGNO FORMATIVO DEGLI ADULTI IN PROVINCIA DI LUCCA, PER L’ATTIVAZIONE DI CORSI GRATUITI APERTI A TUTTI

L’ Amministrazione provinciale di Lucca attraverso BibioLucca – la Rete delle biblioteche e
degli archivi della provincia di Lucca – ha preparato un questionario per l’attivazione di corsi gratuiti
di formazione per adulti.
Lo scopo del questionario è quello di comprendere il fabbisogno formativo nel territorio
provinciale: una volta rilevato di cosa hanno bisogno le cittadine e i cittadini della provincia di Lucca
per migliorare il proprio livello di conoscenza, l’ente di Palazzo Ducale attiverà dei corsi di
formazione per adulti, che vadano a soddisfare le necessità che saranno evidenziate dai questionari e
che possono spaziare dalla conoscenza di nuove lingue, all’alfabetizzazione informatica,
all’ambiente e salute, alla sicurezza dei dati e tutela dei rischi del web, fino alla fotografia o cosa
siano e come si utilizzino gli archivi digitali.

Il questionario lo si trova online all’indirizzo https://urls.provincia.lucca.it/fse ed è composto
da una serie di domande, volte a comprendere quali corsi attivare.

A chi partecipa a questo sondaggio – totalmente anonimo – viene garantita la riservatezza dei
dati forniti, che verranno usati solo a fini statistici.

1 2 3 4 192