CERTIFICATI ANAGRAFICI – AUTOCERTIFICAZIONE O MARCA DA BOLLO

Dal 01/01/2012 è entrata in vigore un’ importante novità per quanto concerne il rilascio dei certificati anagrafici o di stato civile, da parte degli Uffici Comunali.  In sostanza, AGLI UFFICI PUBBLICI E’ VIETATO RILASCIARE CERTIFICATI DA ESIBIRE AD ALTRE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI e pertanto, gli uffici comunali dello Stato Civile ed Anagrafe possono rilasciare i certificati SOLO AD USO PRIVATO. Di conseguenza, questo comporta che per i certificati di anagrafe (residenza, stato di famiglia, ecc,) E’ PREVISTO  IN OGNI CASO  IL PAGAMENTO DELLA MARCA DA BOLLO di € 14,62  (con la sola eccezione di quelli direttamente richiesti da Società calcistiche), nonché dei diritti di segreteria.  Tutti i cittadini possono pertanto avvalersi dell’ AUTOCERTIFICAZIONE  esente sia  da spese che da marca da bollo, in quanto TUTTE LE ISTITUZIONI PRIVATE (Banche, Notai, Poste Italiane, Assicurazioni e quant’altro) NON DEVONO PIU’ CHIEDERE AI CITTADINI LA PRODUZIONE DI CERTIFICATI EMESSI DALLO SPORTELLO COMUNALE.   Maggiori dettagli nel manifesto allegato.

Nella sezione “Come fare per” – “Cercare la modulistica”,  oppure nella pagina in alto “Autocertificazione” del presente sito è disponibile un utile link di accesso alla creazione di autocertificazioni.

AVVISO  ARTICOLO “IL SOLE 24 ORE”

1 2