SERVIZI AL CITTADINO

 Servizio di Assistenza Fiscale

caaf.pdf

Infopoint Giovanisì 

Sabato  30/03/2013,  e così per tutti gli ultimi sabati del mese dalle ore 9.30 alle ore 12.30, sarà attivo lo sportello mobile provinciale “Giovanisì” , a disposizione per dare informazioni a tutti i giovani dai 18 ai 40 anni su tutte le opportunità che offre il progetto regionale.      LOCANDINA

INFORMIAMO CHE, A PARTIRE DAL MESE DI MARZO 2014,  LA PROVINCIA DI LUCCA HA SOSPESO IL SERVIZIO DI SPORTELLO GIOVANISI’ PRESSO QUESTO ENTE, DATA L’ESIGUITA’  DI FREQUENZA DA PARTE DEI GIOVANI E NELL’OTTICA DEL CONTENIMENTO DELLE SPESE.

 

SOGGIORNI ESTIVI BAMBINI E RAGAZZI 6-17 ANNI

La Provincia di Lucca ha indetto, come ormai da anni, il bando per la richiesta di fruizione di soggiorni estivi  gratuiti per bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni – La graduatoria verrà formata sulla base di dichiarazione sostitutiva I.S.E.E. – Le domande dovranno essere inviate o consegnate al protocollo della Provincia di Lucca ENTRO E NON OLTRE IL 16 MAGGIO 2011.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCARICA I FILES QUI SOTTO. 

avviso-soggiorni-estivi.pdf

domanda-di-partecipazione.pdf

soggiorni-gratuiti-2011.pdf

Funghi, nuove norme per la raccolta.

Nuove norme, più semplici e omogenee su tutto il territorio regionale, per la raccolta dei funghi. la Legge Regionale n. 16/1999 che disciplina l’attività di raccolta dei funghi epigei spontanei è stata modificata dalla Legge Regionale n. 58/2010, entrata in vigore il 1° Gennaio 2011, e da ultimo dalla Legge Regionale n. 10/2011. Per la raccolta dei funghi sul territorio toscano occorre l’autorizzazione che viene Rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza del richiedente.AUTORIZZAZIONE.

L’autorizzazione alla raccolta è costituita dalla ricevuta di versamento degli importi previsti, sul conto corrente postale n. 6750946, intestato all’Amministrazione regionale.

La ricevuta deve riportare la causale “raccolta funghi” e le generalità del raccoglitore e va portata con sè al momento della raccolta, insieme a un documento di riconoscimento.

I dati della persona che effettuerà la raccolta devono essere riportati sul bollettino in tutte le parti che lo compongono; nel caso di versamento affettuato da chi esercita la potestà genitoriale per conto di minori di diciotto anni, devono essere riportate le generalità del minore.

RESIDENTI IN TOSCANA.

I residenti in Toscana devono versare 13 euro per un’autorizzazione valida sei mesi oppure 25 euro per un anno; tali importi sono ridotti della metà per chi risiede nei territori classificati montani ai sensi della Legge 991/1952.

 LA RACCOLTA PER I TURISTI.

I non residenti in Toscana possono scegliere tre opzioni di pagamento per le autorizzazioni alla ricerca e raccolta funghi, valide su tutto il territorio regionale:

  • 15 euro per un giorno;
  • 40 euro per sette giorni consecutivi;
  • 100 euro per un anno;

nella causale, dopo la dicitura “raccolta funghi”, i non residenti in Toscana devono indicare obbligatoriamente la data di fruizione nel caso di autorizzazione giornaliera o la settimana nel caso di autorizzazione su sette giorni.

Per le autorizzazioni annuali la validità decorre dal giorno in cui è stato effettuato il pagamento.

 VERSAMENTI EFFETTUATI ENTRO IL 2010.

 Le autorizzazioni acquisite dai residenti in Toscana entro il 31/12/2010 mantengono la loro validità fino alla loro naturale scadenza (6,12 o 36 mesi dalla data del versamento).

le autorizzazioni turistiche sono decadute il 31/12/2010.

Restano invariate tutte le altre norme (tempi, modalità e quantitativi giornalieri) che regolano la raccolta da parte dei residenti e non residenti.

 Per informazioni, è possibile rivolgersi all’URP della Regione Toscana, al numero verde 800-860070

Piano Strutturale

STRATEGICA (VAS) DEL PIANO STRUTTURALE L.R 10/2010

 

Modifiche e integrazioni al Documento Preliminare

Pubblicazione B.U.R.T. avviso per Consultazioni sul Rapporto Ambientale e Sintesi non Tecnica

Rapporto ambientale e Sintesi non tecnica

Valutazione degli effetti ambientali delle previsioni del Piano Strutturale

Valutazione integrata delle previsioni insediative dello strumento urbanistico vigente non attuate  e confermate

Studio di incidenza in relazione al SIR B05

1 331 332 333 334 335