CERTIFICAZIONE 730 SERVIZIO MENSA SCOLASTICA ANNO 2018 – AVVISO DI ATTIVAZIONE

Avvisiamo gli utenti del servizio mensa scolastica che, accedendo al Portale Genitori,  è da oggi possibile scaricare, in modo autonomo,  la certificazione riguardante le spese sostenute per il Servizio Mensa Scolastica nell’anno 2018, limitatamente ai mesi intercorrenti tra Settembre e Dicembre.   Per il periodo Gennaio – Giugno, periodo nel quale la gestione dei buoni pasto  era ancora cartacea, gli utenti dovranno presentare le ricevute bancarie rilasciate, a suo tempo,  dalla Tesoreria Banco Popolare Filiale di Camporgiano. IMPORTANTE:  per il corretto scarico della certificazione da p.c., dovranno essere disattivati tutti i Popup e controlli.

SPECIFICHIAMO CHE IL  “Portale Genitori” CONSENTE DI  MODIFICARE I CODICI FISCALI IN AUTONOMIA, MA SOLO PER IL NOMINATIVO DEL  PAGANTE GIA’ IVI REGISTRATO CHE, GENERALMENTE, CORRISPONDE AL GENITORE CHE AVEVA PRESENTATO LA SCHEDA CARTACEA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO MENSA  SCADUTA IL 31/03/2018.  PERTANTO,  NEL CASO IN CUI  IL NOMINATIVO DEL PAGANTE DEVE  ESSERE MODIFICATO CON QUELLO CHE EFFETTIVAMENTE PUO’ SCARICARE LA SPESA INDICATA SUL 730, SI PREGA DI CONTATTARE IL COMUNE,  IL QUALE EFFETTUERA’  L’OPERAZIONE NECESSARIA. 

ELEZIONI EUROPEE E COMUNALI 2019 – AVVISO AI CITTADINI COMUNITARI RESIDENTI NEL COMUNE DI CAMPORGIANO

NEI GIORNI INTERCORRENTI TRA IL 23 ED IL 26/05/2019, si svolgeranno le Elezioni per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, nonché quelle per il rinnovo del Consiglio Comunale di Camporgiano.  Alle suddette elezioni,  potranno partecipare anche i cittadini di altri Paesi dell’Unione Europea residenti anagraficamente nel Comune, i quali, per avere diritto al voto  dovranno inoltrare apposita domanda al Sindaco.

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL’ITALIA

Essendo fatto divieto di doppio voto, l’iscrizione nelle liste aggiunte di Camporgiano, comporta la cancellazione dalle liste del paese d’origine e, di conseguenza,  la possibilità di partecipare all’ elezione in Italia e non più nel proprio Paese.

La richiesta deve essere presentata una sola volta e,  pertanto,  coloro che sono già iscritti nelle liste aggiunte predisposte per la precedente consultazione europea non devono presentare alcuna domanda. Per le stesse ragioni non riceveranno alcun invito.

In accoglimento dell’invito del Ministero dell’Interno (circ. Min. n. 4 del 25-1-2019) ai cittadini comunitari residenti nel  Comune,  è stato inviato per posta, all’indirizzo anagrafico, l’avviso contenente le informazioni a riguardo e la modulistica per presentare la domanda.

COME PARTICIPARE AL VOTO

Il modello di domanda è disponibile presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Camporgiano, Piazza Roma n. 1,  o potrà essere scaricato collegandosi al link pubblicato in calce al presente articolo, oltre che dal sito internet del Ministero dell’Interno all’indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2019-modulo-optanti . LA DOMANDA, DEBITAMENTE COMPILATA, DOVRA’  ESSERE PRESENTATA A MANO ALL’UFFICIO ELETTORALE DEL COMUNE O SPEDITA A MEZZO RACCOMANDATA POSTALE ENTRO IL 25/02/2019.

Nel primo caso, la sottoscrizione della domanda, in presenza del dipendente addetto, non sarà soggetta ad autenticazione; in caso di recapito a mezzo di raccomandata postale, invece, dovrà essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore (art. 38, comma 3, del DPR 28/12/2000, n. 445).

Nella domanda – oltre all’ indicazione del cognome, nome, luogo e data di nascita – dovranno essere espressamente dichiarati:

• la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;

• la cittadinanza;

• l’indirizzo nel Comune di residenza e nello Stato di origine;

• il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;

• l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell’elettorato attivo.

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della richiesta; in caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

Le domande sono disponibili su modelli bilingue (italiano e lingua straniera) per molti paesi, per tutti gli altri è a disposizione un modello bilingue in italiano e inglese (IT-EN).

MODELLI OPTANTI PLURILINGUE

=========================================================================

ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E  RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE DI CAMPORGIANO

Si comunica che, in concomitanza con le Elezioni Europee,  si svolgeranno anche le Elezioni Amministrative per l’ elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale e che i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea potranno votare nel Comune di residenza anagrafica presentando apposita domanda.

Qualora un cittadino di uno Stato membro, residente anagraficamente in questo Comune, intenda esercitare il diritto di voto per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale dovrà presentare apposita domanda, il cui modello è pubblicato in calce al presente articolo,  a mano presso l’ Ufficio Elettorale del Comune di Camporgiano o a mezzo raccomandata postale all’indirizzo: COMUNE DI CAMPORGIANO – Piazza Roma n. 1 – 55031  (Lucca) IN QUALSIASI MOMENTO,  E COMUNQUE NON OLTRE IL 5° GIORNO SUCCESSIVO ALLA PUBBLICAZIONE DEL MANIFESTO DI CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI.

Ai cittadini comunitari residenti nel Comune è stato inviato per posta, all’indirizzo anagrafico,  un invito contenente le informazioni e la modulistica  predisposta per presentare domanda.

La richiesta deve essere presentata una sola volta e pertanto coloro che sono già iscritti nelle liste aggiunte predisposte per le precedenti consultazioni comunali non devono presentare alcuna domanda. Per le stesse ragioni non riceveranno alcun invito.

Nella richiesta,  oltre all’indicazione dei dati anagrafici e contatti telefonici,  dovranno essere espressamente dichiarati:   l’attuale residenza, l’indirizzo nello Stato di origine,  il possesso della capacità elettorale nel proprio stato di origine e che non vi è a suo carico alcun provvedimento giudiziario che comporti, per il suo Stato d’origine, la perdita dell’elettorato attivo. Alla domanda dovrà essere allegata la copia, non autenticata, di un documento di identità valido. 

 Il Comune comunicherà tempestivamente agli interessati l’esito delle domande.    In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove potranno recarsi a votare.                                                                                                           

L’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per le Elezioni Comunali consentirà ai cittadini dell’Unione Europea, oltre ad avere diritto al voto, anche ad avere la possibilità di essere eletti alla carica di  Consigliere  o componente della Giunta, escluse quelle di Sindaco e Vice-Sindaco.

DOMANDA ELEZIONI COMUNALI

1 2 3 120