BONUS BOLLETTE: INNALZAMENTO FASCIA ISEE SINO AD € 12.000,00 (DAL 01/04/2022 AL 31/12/2022)

Tra gli interventi con cui il Governo ha inteso venire incontro alle famiglie per contrastare il caro energia, è stata introdotta la fascia ISEE fino ad € 12.000 che da diritto ad ottenere il cosiddetto Bonus Bollette a tutte le famiglie a basso reddito o in condizione di disagio fisico, che potranno, pertanto, beneficiare di uno sconto sulla bolletta dell’elettricità, del gas o dell’acqua. Il bonus sarà versato direttamente nella bolletta della luce o del gas, sotto forma di sconto sul totale da pagare. Il fornitore riceverà il rimborso dello sconto applicato direttamente dall’Autorità per l’Energia, senza gravare in alcun modo sul cliente, che non dovrà compiere nessuna ulteriore azione per beneficiare del bonus bollette.

BONUS BOLLETTE: LE NOVITA’ PER IL 2022

La principale novità per l’anno 2022 è l’innalzamento della soglia ISEE per gli aventi diritto. Si è infatti passati dagli  € 8.256 degli scorsi anni a ben 12.000 euro. Secondo il D.L. 17/2022, convertito in legge il 21 aprile 2022, l’innalzamento della soglia ISEE sarà temporanea e valida solo dal 1° aprile 2022 al 31 dicembre 2022.  Solo per questo periodo, quindi, potranno beneficiare del bonus bollette:

  • Famiglie con ISEE non superiore ad  € 12.000

  • Nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e ISEE non superiore a € 20.000

  • Famiglie con disagi fisici che, a causa dell’utilizzo di apparecchiature elettromedicali, sono costrette a sostenere importanti spese

  • Soggetti affetti da gravi malattie

  • Titolari di reddito o pensione di cittadinanza

 L’importo del bonus in bolletta sarà di circa 900 euro a famiglia, suddivisa in uno sconto di circa 300 euro sulla bolletta elettrica e 600 su quella del gas naturale. Coloro che non hanno una fornitura di gas metano beneficeranno solo del bonus sulla bolletta elettrica per un importo di circa 300 euro.

COME FARNE RICHIESTA

Dal 2021 il bonus in bolletta è automatico, ovvero viene applicato automaticamente nelle bollette di chi ne ha diritto; in precedenza, le persone dovevano fare una richiesta esplicita al loro Comune per ricevere il sussidio. Per ottenere il bonus basta fare fare la richiesta ogni anno presentando la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per il calcolo dell’ISEE attraverso qualsiasi CAF o direttamente all’INPS , saranno poi questi enti a comunicare ad ARERA che il soggetto in questione ha diritto al bonus.

Per la condizione di disagio fisico, invece, la richiesta deve ancora essere inoltrata presso gli uffici comunali.

BANDO CONTRIBUTO AFFITTI – SCADENZA DOMANDE: 16/05/2022 ORE 12.00

casa2

Con Determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo n. 142     del  02/05/2022 ed integrativa n. 153 del 06/05/2022, è stato approvato il Bando e la modulistica correlata, relativa alla domanda per il contributo affitti Anno 2022. La scadenza di presentazione è fissata alle ore 12.00 del giorno 16/05/2022.

BANDO           ALL. 1 DOMANDA EDITABILE   

ALL. 2 ISEE ZERO EDITABILE   ALL. 2-BIS DICHIARAZIONE GARANTE ISEE ZERO EDITABILE   

ALL. 3

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE NUMEROSO ED ASSEGNO MATERNITA’ – MODULISTICA PER RICHIESTA

Sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 30 del 05/02/2022, sono state pubblicate le rivalutazioni, per l’anno 2022, della misura e dei requisiti economici dell’ ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE NUMEROSO (composto da 3 o più minori) e  dell’ ASSEGNO DI MATERNITA’ (madri disoccupate) i cui importi sono i seguenti: 

  • ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE NUMEROSO composto da 3 o più minori:  (si specifica che il D.Lgs. n. 230 del 29/12/2021 con l’Art. 10 ha istituito l’ Assegno Unico Universale per i figli  ed ha conseguentemente abrogato l’Assegno mensile per il nucleo familiare a decorrere dal mese di Marzo 2022 . Pertanto lo stesso potrà essere riconosciuto solo per i mesi di Gennaio e Febbraio 2022) .  La misura da corrispondere agli aventi diritto per l’anno 2022, se spettante interamente, è pari ad € 147,90 mensili, per un totale pari ad € 295,80; per le domande relative al medesimo anno, il valore dell’indicatore della situazione economica  equivalente (ISEE), con riferimento a nuclei familiari composti da cinque componenti è pari ad € 8.955,98 (per nuclei familiari con diversa composizione, il requisito economico è riparametrato sulla base della scala di equivalenza prevista dal D.Lgs. legge n. 448/1998. LA DOMANDA VA PRESENTATA ENTRO IL 31/01/2023,  PER L’ANNO 2022.
  • L’assegno mensile di maternità , per madri disoccupate da corrispondere agli aventi diritto per l’anno 2022, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento, se spettante nella misura intera, è pari ad € 354,73 mensili, per un totale complessivo pari ad € 1.773,65; per le domande relative al medesimo anno, il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE), con riferimento a nuclei familiari composti da tre componenti, è pari ad € 17.747,58. LA DOMANDA DEVE ESSERE PRESENTATA ENTRO 6 MESI DALLA DATA DEL PARTO E NON OLTRE IL 31/01/2023 PER LE NASCITE DELL’ANNO 2022. INOLTRE,  LA DICHIARAZIONE ISEE DEVE RICOMPRENDERE IL NUOVO NATO.

Pubblichiamo il MODULO DI RICHIESTA DELLA PRESTAZIONE  in formato scrivibile che, dopo essere stato debitamente compilato in tutte le sue parti, deve essere inviato al seguente indirizzo mail: mensa@comune.camporgiano.lu.it,  INDICANDO IN MODO CHIARO NELL’OGGETTO “Richiesta Assegno Nucleo o Assegno Maternità”,  UNITAMENTE ALLA DICHIARAZIONE ISEE ANNO 2022 E  DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO RICHIESTI (Carta di Identità, Permesso di Soggiorno, ecc.).  Specifichiamo che la richiesta di Assegno di Maternità deve essere presentata dalla madre.   La documentazione può essere inoltrata anche realizzando una fotografia chiara e leggibile.  In caso di impossibilità, si prega di contattare telefonicamente il Comune al seguente numero: 0583-618148 o 618888 Int. 3 o 4. per ricevere le istruzioni di consegna.

MODULO RICHIESTA ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE

  MODULO RICHIESTA ASSEGNO MATERNITA’

INFORMATIVA PRIVACY

 

1 2 3