CONTRIBUTO FIGLI MINORI DISABILI – SCADENZA DOMANDA: 30/06/2023

A far data dal 10/01/2023 e sino il 30/06/2023 , è possibile richiedere il contributo regionale per i figli minori disabili gravi Legge 104 articolo 3 comma 3. Pubblichiamo la modulistica necessaria (Domanda e Privacy)  che gli interessati dovranno compilare, sottoscrivere e trasmettere all’indirizzo mail: mensa@comune.camporgiano.lu.it , unitamente ad ISEE ANNO 2023, certificazione di disabilità valida e documento identificativo del richiedente.

MODULO DOMANDA                 PRIVACY

BONUS TRASPORTO PUBBLICO – DAL 01/09/2022

A far data dal 01/09/2022, il Governo, per i cittadini che hanno un Reddito sino ad € 35.000,00, ha previsto la possibilità di ottenere un “BONUS TRASPORTI”  per accedere al quale occorre necessariamente consultare la seguente pagina web:
https://www.bonustrasporti.lavoro.gov.it/

Il gestore Autolinee Toscane S.p.A. risulta nella lista dei gestori a cui chiedere il bonus, con la seguente denominazione: TOSCANE SPA. Chi ha già richiesto ed ottenuto il bonus con il codice di un altro gestore può annullare la richiesta direttamente sul sito www.bonustrasporti.lavoro.gov.it.

La società Autolinee Toscane S.p.A.  ha comunicato che  gli utenti che hanno richiesto il voucher potranno acquistare gli abbonamenti tramite il sito web di AT e NON alle biglietterie ed informa, inoltre, di aver richiesto al Ministero, la modifica della denominazione. E’ possibile, pertanto,  che nelle prossime ore venga inserita la denominazione completa: AUTOLINEE TOSCANE SPA.

Il bonus richiesto con codice Trenitalia, può essere ritirato esclusivamente nelle biglietterie, e NON  on line.

COMUNICATO STAMPA AUTOLINEE TOSCANE

AGGIORNAMENTO

BONUS BOLLETTE: INNALZAMENTO FASCIA ISEE SINO AD € 12.000,00 (DAL 01/04/2022 AL 31/12/2022)

Tra gli interventi con cui il Governo ha inteso venire incontro alle famiglie per contrastare il caro energia, è stata introdotta la fascia ISEE fino ad € 12.000 che da diritto ad ottenere il cosiddetto Bonus Bollette a tutte le famiglie a basso reddito o in condizione di disagio fisico, che potranno, pertanto, beneficiare di uno sconto sulla bolletta dell’elettricità, del gas o dell’acqua. Il bonus sarà versato direttamente nella bolletta della luce o del gas, sotto forma di sconto sul totale da pagare. Il fornitore riceverà il rimborso dello sconto applicato direttamente dall’Autorità per l’Energia, senza gravare in alcun modo sul cliente, che non dovrà compiere nessuna ulteriore azione per beneficiare del bonus bollette.

BONUS BOLLETTE: LE NOVITA’ PER IL 2022

La principale novità per l’anno 2022 è l’innalzamento della soglia ISEE per gli aventi diritto. Si è infatti passati dagli  € 8.256 degli scorsi anni a ben 12.000 euro. Secondo il D.L. 17/2022, convertito in legge il 21 aprile 2022, l’innalzamento della soglia ISEE sarà temporanea e valida solo dal 1° aprile 2022 al 31 dicembre 2022.  Solo per questo periodo, quindi, potranno beneficiare del bonus bollette:

  • Famiglie con ISEE non superiore ad  € 12.000

  • Nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e ISEE non superiore a € 20.000

  • Famiglie con disagi fisici che, a causa dell’utilizzo di apparecchiature elettromedicali, sono costrette a sostenere importanti spese

  • Soggetti affetti da gravi malattie

  • Titolari di reddito o pensione di cittadinanza

 L’importo del bonus in bolletta sarà di circa 900 euro a famiglia, suddivisa in uno sconto di circa 300 euro sulla bolletta elettrica e 600 su quella del gas naturale. Coloro che non hanno una fornitura di gas metano beneficeranno solo del bonus sulla bolletta elettrica per un importo di circa 300 euro.

COME FARNE RICHIESTA

Dal 2021 il bonus in bolletta è automatico, ovvero viene applicato automaticamente nelle bollette di chi ne ha diritto; in precedenza, le persone dovevano fare una richiesta esplicita al loro Comune per ricevere il sussidio. Per ottenere il bonus basta fare fare la richiesta ogni anno presentando la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per il calcolo dell’ISEE attraverso qualsiasi CAF o direttamente all’INPS , saranno poi questi enti a comunicare ad ARERA che il soggetto in questione ha diritto al bonus.

Per la condizione di disagio fisico, invece, la richiesta deve ancora essere inoltrata presso gli uffici comunali.

BANDO CONTRIBUTO AFFITTI – SCADENZA DOMANDE: 16/05/2022 ORE 12.00

casa2

Con Determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo n. 142     del  02/05/2022 ed integrativa n. 153 del 06/05/2022, è stato approvato il Bando e la modulistica correlata, relativa alla domanda per il contributo affitti Anno 2022. La scadenza di presentazione è fissata alle ore 12.00 del giorno 16/05/2022.

BANDO           ALL. 1 DOMANDA EDITABILE   

ALL. 2 ISEE ZERO EDITABILE   ALL. 2-BIS DICHIARAZIONE GARANTE ISEE ZERO EDITABILE   

ALL. 3

1 2 3 4