ARRIVA L’I.M.U. ! – UTILE VADEMECUM PER I CITTADINI

 vacca-imu.jpgCon il mese di giugno,  arriva anche la prima scadenza del temutissimo tributo (18 giugno)  che ricordiamo potrà essere versato in 2 o 3 rate, per quanto riguarda la casa principale, mentre solo in 2 rate per gli altri fabbricati.  Pubblichiamo un utile Vademecum del Ministero Economia e Finanze per tutti i cittadini che vogliono saperne di più.  Su questo medesimo sito istituzionale, sia nelle pagine in alto che nella sezione Tasse e Tributi, è presente il programma di calcolo che permette anche la compilazione in automatico del modello F24, unico modo per poter versare la prima rata di acconto. I cittadini potranno pertanto calcolare e compilare autonomamente l’ F24 o, se preferiscono, rivolgersi ai Patronati e Caaf muniti delle visure catastali dei propri immobili.

VADEMECUM 1-10

VADEMECUM 11-15 

VADEMECUM 16-20

VADEMECUM 21-25

VADEMECUM 26-30

VADEMECUM 31-35

VADEMECUM 36-40

 VADEMECUM 41-50

 VADEMECUM 51-57

ARRIVA L'I.M.U. ! – UTILE VADEMECUM PER I CITTADINI

 vacca-imu.jpgCon il mese di giugno,  arriva anche la prima scadenza del temutissimo tributo (18 giugno)  che ricordiamo potrà essere versato in 2 o 3 rate, per quanto riguarda la casa principale, mentre solo in 2 rate per gli altri fabbricati.  Pubblichiamo un utile Vademecum del Ministero Economia e Finanze per tutti i cittadini che vogliono saperne di più.  Su questo medesimo sito istituzionale, sia nelle pagine in alto che nella sezione Tasse e Tributi, è presente il programma di calcolo che permette anche la compilazione in automatico del modello F24, unico modo per poter versare la prima rata di acconto. I cittadini potranno pertanto calcolare e compilare autonomamente l’ F24 o, se preferiscono, rivolgersi ai Patronati e Caaf muniti delle visure catastali dei propri immobili.

VADEMECUM 1-10

VADEMECUM 11-15 

VADEMECUM 16-20

VADEMECUM 21-25

VADEMECUM 26-30

VADEMECUM 31-35

VADEMECUM 36-40

 VADEMECUM 41-50

 VADEMECUM 51-57

TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI (TARSU) – LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA LE TARIFFE ANNO 2012

 RIFIUTI

Con Deliberazione n.30 del 09/05/2012, la Giunta Comunale ha stabilito le tariffe riguardanti la Tassa Rifiuti Solidi Urbani (T.A.R.S.U.) per l’ Anno 2012 che rimangono INVARIATE e le relative soglie di riduzione ed esenzione che risultano modificate in base all’ indice ISTAT.  Pubblichiamo un estratto della Deliberazione, facendo notare, in particolare, la SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE ISEE, ANTICIPATA AL 15/09/2012,  rispetto agli anni precedenti.

ESTRATTO DELIBERA DI G.M. N. 30 DEL 09/05/2012

IMU – PROGRAMMA DI CALCOLO DELL’IMPOSTA

IMU 

In attesa dei vari emendamenti e novità che interverranno nella disciplina della nuova IMU, pubblichiamo il link per  eseguirne il calcolo.  Il medesimo programma, darà, a breve, la possibilità di compilare direttamente il modello F24 per il versamento che, ad oggi,  sembra debba essere effettuato in 3 rate (16  giugno, 16 settembre e 16 dicembre), con conguaglio nel mese di dicembre,  per la sola casa principale e sue pertinenze. Provvederemo a pubblicare tutti gli aggiornamenti del caso. NOTA:  il calcolo si effettua, al momento, sull’ aliquota base del 4 per mille per la casa principale e tutte le sue pertinenze,  nel limite di UNA per categoria catastale (C2, C6 o C7) e considerando la detrazione di € 200,00 incrementata di € 50,00 per ogni figlio convivente fino ad anni 26. Nel caso vi fossero più pertinenze in una medesima categoria catastale (es: 2 fabbricati con categoria C2),  per una sola si potrà applicare l’aliquota del 4 per mille mentre per l’altra,  il calcolo dovrà essere reimpostato richiamandola nel menù a tendina in alto ed assoggettata all’aliquota del 7,6 per mille. 1/3 del totale andrà versato a giugno, 1/3 a settembre, mentre a dicembre dovrà essere versato il restante terzo aumentato del conguaglio calcolato alle aliquote deliberate dal Consiglio Comunale.

 http://www.riscotel.it/calcimu/comuni/calcimu.html?comune=B557

1 6 7 8 9